Gnocchi alla romana

Quale è il vostro “comfort food” ,quello che vi fa tornare bambini e che amate preparare per coccolare parenti ed amici?

Oggi vi parlo di uno dei miei piatti preferiti, gli gnocchi alla romana,tipici della tradizione romana e più in generale laziale,buonissimi dischi di semolino con una crosticina croccante (grazie al burro e al parmigiano) ed un cuore morbido. Da romana vi consiglio di gustarli ancora fumanti,ma potete anche prepararli in anticipo e congelarli già conditi con il parmigiano ed il burro in fiocchetti invece che sciolto,passandoli direttamente al forno senza scongelarli.

Prep time
Cook time
Tempo totale
Un primo piatto della tradizione culinaria romana.
Autore: Alice Targia
Recipe type: Primo piatto
Serves: 30 min
Ingredienti
  • Dosi per circa 40 pezzi
  • 250 gr semolino
  • 1 litro latte
  • 50gr burro
  • 2 tuorli
  • 50 gr di parmigiano
  • noce moscata q.b.
  • 1 cucchiaino di sale
  • per condire
  • 50gr di burro
  • parmigiano
  • salvia
Preparazione
  1. Mettete il latte in un tegame ,aggiungete il burro,sale,noce moscata.
  2. Quando inizia a bollire aggiungete il semolino a pioggia mescolando con una frusta per evitare che si formino grumi.
  3. Cuocete a fuoco basso per qualche minuto fino a far addensare il composto.
  4. Togliete dal fuoco,aggiungete i tuorli,il parmigiano mescolando con un cucchiaio di legno.
  5. Versate il composto in una teglia rivestita di carta forno unta. Con una spatola stendete il composto ,ottenendo uno spessore di circa 1 cm.
  6. Lasciate freddare per circa 10 minuti e date la forma che preferite ai vostri gnocchi.
  7. Imburrare la teglia (io ho usato delle piccole coccottine in versione monoporzione) e disponete gli gnocchi sovrapponendoli
  8. Spennellate con del burro che avrete precedentemente aromatizzato con della salvia,sciogliendo in un pentolino e spolverate con il parmigiano
  9. Cuocete a 200° per circa 20 minuti.

 

 

  • Conservate gli gnocchi alla romana in frigo in un contenitore chiuso ermeticamente
  • Inserite anche in cottura della salvia tra gli gnocchi per esaltare il gusto degli gnocchi

 

Il giorno tradizionale per prepararli è il Giovedì ma non vedevo l’ora di postarvi questa ricettina per farveli assaggiare e allora… correre ad accendere il forno che vi lascio la ricetta!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *