Panini per hamburger

Panini per hamburger

Nel sondaggio su Instagram in tanti avete detto che volete la ricetta dei panini per hamburger, avrei mai potuto deludere le vostre aspettative?

Essendomi avanzato un solo panino e mezzo ero indecisa se fotografare ma alla fine il panino e mezzo è stato mio complice e protagonista dello scatto e quindi…. Eccomi a scrivervi la ricetta!

I burger buns, panini per hamburger, sono dei panini veramente facili da fare, non serve essere esperti dei lievitati.

Otterrete dei panini soffici, delicati che non si sgretolano e trattengono il ripieno.. insomma dei panini perfetti e buonissimi che nulla hanno a che vedere con quelli confezionati!

Burger Buns: panini per hamburger

Ingredienti
  

  • 180 ml d’acqua calda
  • 30 g di burro ammorbidito
  • 1 uovo
  • 450 g di farina manitoba ‘0’ io ho usato anche la ’00’ nel passato con ottimi risultati
  • 30 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 bustina di lievito di birra secco
  • Per la copertura:
  • 1 uovo sbattuto con un cucchiaino d’acqua
  • semi di sesamo

Istruzioni
 

  • Per 8 panini
  • Nella ciotola della planetaria mettete tutti gli ingredienti, impastate prima con la frusta a k per amalgamare e quando si sarà formato l’impasto sostituite con il gancio.
  • Se impastate a mano, lavorate per circa 10 minuti.
  • L’impasto dovrà risultare soffice e omogeneo.
  • Trasferite il composto in una ciotola unta, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per circa 2 ore, fino a quando raddoppia il volume.
  • Prendete l’impasto, sgonfiatelo e formate un salsicciotto che dividerete in 8 pezzi da circa 130 g.
  • Mettete i panini su una teglia foderata di carta forno, coprite e lasciateli lievitare per un’altra ora.
  • Accendete il forno a 190°C modalità statica.
  • Spenellate i panini con il tuorlo sbattuto con un cucchiaio di latte (in sostituzione del latte potete usare un cucchiaio di acqua), spolverate con i semi di sesamo.
  • Mettete nel forno un pentolino con dell’acqua durante la cottura, questo permetterà di creare maggiore umidità e rendere i panini ancora più morbidi.
  • Cuocete i panini a 190° per circa 15 minuti, fino a quando i panini saranno dorati.
  • Se vedete che si colorano troppo in superficie, bagnate un foglio di carta forno, strizzatela e coprire la superficie dei panini.

Note

La ricetta di questi panini, buoni come gli originali, è della super Laurel Evans; faccio solo i suoi e sono sempre un successone!

Follow:
Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Instagram